Mediexplorer
Reumatologia
Ematologia.net

I pazienti con uveite non-infettiva sono a rischio di complicanze a lungo termine di infiammazione incontrollata, così come per gli effetti negativi della terapia steroidea a lungo termine. È stato ...


Sono state rivelate differenze o vantaggi nelle diverse opzioni di trattamento dopo terapia con fascio di protoni per il melanoma uveale mediante una serie di casi retrospettiva, comparativa, interven ...


La fotocoagulazione panretinica è il trattamento standard per ridurre la grave perdita della vista da retinopatia diabetica proliferativa. Tuttavia, la fotocoagulazione panretinica può danneggiare l ...


L'efficacia e la sicurezza relative di Aflibercept ( Eylea ), Bevacizumab e Ranibizumab ( Lucentis ) intravitreali nel trattamento dell'edema maculare diabetico non sono note. Lo studio ha riguarda ...


Gli studi VIVID e VISTA hanno mostrato che Aflibercept ( Eylea ) è un trattamento efficace per i pazienti con edema maculare diabetico che coinvolge la parte centrale della retina ( macula ). Negli ...


Anti-LINGO-1, un anticorpo monoclonale in fase di sperimentazione, ha mostrato evidenza di riparazione biologica del sistema visivo nello studio di fase 2, RENEW, in pazienti con neurite ottica acuta. ...


Secukinumab, un anticorpo monoclonale anti-interleuchina-17A ( anti-IL-17A ) completamente umano, ha mostrato una promettente attività in uno studio proof-of-concept, quando somministrato per via endo ...


È stato valutato il potenziale beneficio e il rischio della terapia con fascio di protoni nel trattamento sintomatico dell’emangioma capillare papillare della retina. Uno studio retrospettivo ha in ...


È stata studiata l'influenza della adesione vitreomaculare sulla efficacia di Ranibizumab ( Lucentis ), somministrato quando necessario in ionoterapia, e della terapia di combinazione con la terapia f ...


È stata determinata la durata della soppressione delle concentrazioni del fattore di crescita vascolare endoteliale ( VEGF ) nell'umore acqueo di occhi con degenerazione maculare neovascolare legata a ...


È stata confrontata l'efficacia e la sicurezza di Ranibizumab ( Lucentis ) 0.5 mg, guidata da criteri di stabilizzazione della acuità visiva o attività di malattia, rispetto alla terapia fotodinamica ...


È stato valutato l'effetto di Eculizumab ( Soliris ), un inibitore sistemico del componente del complemento ( C5 ), sulla crescita della atrofia geografica ( GA ) in pazienti con degenerazione macular ...


Il melanoma uveale è caratterizzato da mutazioni in GNAQ e GNA11, con conseguente attivazione della proteina chinasi mitogeno-attivata. È stata valutata l'efficacia di Selumetinib, un inibitore comp ...


Sono stati studiati i risultati visivi e di cambiamento dello spessore maculare centrale ( CMT ) in pazienti con degenerazione maculare senile ( AMD ) neovascolare precedentemente trattati con Ranibiz ...


È stata confrontata in uno studio randomizzato prospettico l'acuità visiva e gli esiti della tomografia a coerenza ottica nel dominio spettrale ( SDOCT ) associati a Bevacizumab intravitreale ( IV ) v ...