Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News
Farmaexplorer.it

Uveite nei pazienti con epatite autoimmune


Ricercatori dell’Oregon Health & Science University a Portland negli Stati Uniti, hanno analizzato 7 casi di uveite che si sono presentati nei pazienti con epatite autoimmune.

La ricerca ha riguardato 4 pazienti di sesso femminile e 3 di sesso maschile, di età compresa tra 7 e 67 anni, che soffrivano di epatite autoimmune e uveite.

La durata media del periodo osservazionale è stata di 5,5 anni.

Tutti i pazienti presentavano uveite bilaterale persistente, cronica, che aveva localizzazione anteriore ( n= 3 ), intermedia ( n= 1 ) o diffusa ( n= 3 ).

Ciascun paziente presentava complicanze che originavano dall’uveite, tra cui cataratta ( n= 5 ), glaucoma ( n= 3 ), edema maculare cistoide ( n= 3 ), e sinechia posteriore ( n= 3 ).

La maggior parte dei pazienti è stata trattata con Prednisone per os per l’uveite e/o per l’epatite autoimmune; tutti e 7 i pazienti sono stati sottoposti a immunosoppressione sistemica.

In conclusione, nonostante la piccola dimensione dello studio, sembra esistere un’associazione tra epatite autoimmune e uveite. ( Xagena2009 )

Lim LL et al, Am J Ophthalmol 2009; 147: 332-338.e1.


Oftalm2009 Gastro2009


Indietro