Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it
Xagena Salute

Il Fenofibrato riduce la necessità del trattamento laser nei pazienti con diabete mellito di tipo 2


Il trattamento con il laser nella retinopatia diabetica è spesso associato a riduzione del campo visivo ed altri effetti indesiderati a livello oculare.

Lo studio FIELD ( Fenofibrate Intervention and Event Lowering in Diabetes ) ha valutato se la terapia di lungo periodo con farmaci che riducono i livelli dei lipidi con Fenofibrato ( TriCor, in Italia: Lipofene ) fosse in grado di ridurre la progresisone della retinopatia e la necessità del trattamento con laser nei pazienti con diabete mellito di tipo 2.

Hanno preso parte allo studio FIELD 9.795 pazienti di età compresa tra 50 e 75 anni.
I pazienti eleggibili sono stati assegnati in modo casuale a ricevere Fenofibrato 200 mg/die ( n=4.895 ) oppure placebo ( n=4.900 ).
Per 1.012 pazienti sono state eseguite fotografie della retina, che sono state classificate secondo i criteri ETDRS ( Early Treatment Diabetic Retinopathy Study ).

Il trattamento laser è stato impiegato più frequentemente nei pazienti con più scarso controllo glicemico e pressorio, rispetto ai pazienti con buon controllo di questi fattori, ed anche nei pazienti con maggiore incidenza di malattia microvascolare.

La richiesta di primo trattamento laser per retinopatia è risultata significativamente più bassa tra i pazienti trattati con Fenofibrato che in quelli trattati con placebo ( 3,4% versus 4,9%, rispettivamente ) ( hazard ratio, HR=0.69; p=0.0002; riduzione del rischio assoluto: 1,5% ).

Nel sottostudio, l’endpoint primario della progressione della retinopatia non è risultato diverso tra i due gruppi ( 9,6% nel gruppo Fenofibrato versus 12,3% nel gruppo placebo; p=0,19 ), o tra i pazienti senza preesistente retinopatia ( 11,4% versus 11,7%; p=0.87 ).

Al contrario, nei pazienti con retinopatia preesistente, un numero significativamente inferiore di pazienti con Fenofibrato ha evidenziato una progressione, rispetto ai pazienti nel gruppo placebo ( 3,1% versus 14,6%; p=0,004 ).

Dallo studio è emerso che il trattamento con Fenofibrato nei soggetti con diabete mellito di tipo 2 riduce la necessità del trattamento laser per la retinopatia diabetica, sebbene il meccanismo di questo effetto non appaia essere correlato alla concentrazione plasmatica dei lipidi. ( Xagena2007 )

Keech AC et al, Lancet 2007 ; Early Online Publication


Farma2007 Endo2007 Oftalm2007


Indietro