Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it
Dermabase.it

Herpes zoster oftalmico e rischio di ictus


Uno studio ha esaminato il rischio di sviluppo di ictus a seguito di una diagnosi di herpes zoster oftalmico.
I dati sono stati raccolti retrospettivamente dal database National Taiwan Health Insurance Research.

Lo studio di coorte ha riguardato tutti i pazienti con una diagnosi di herpes zoster oftalmico nel periodo 2003-2004 ( n=658 ).
La coorte di confronto era composta da pazienti selezionati in modo casuale ( 3 per ogni paziente con herpes zoster oftalmico, n=1974 ) abbinati con il gruppo di studio per età e sesso.
I pazienti sono stati monitorati durante le visite per 1 anno.

L’ictus si è sviluppato nell’8.1% dei pazienti con herpes zoster oftalmico e nell’1.7% dei pazienti nella coorte di confronto nel corso di 1 anno di follow-up. I pazienti con herpes zoster oftalmico avevano tassi di sopravvivenza libera da ictus a 1 anno significativamente più bassi rispetto ai pazienti nel gruppo di confronto.

Dopo aggiustamento per caratteristiche demografiche dei pazienti, comorbidità selezionate, e farmaci abituali, i pazienti con herpes zoster oftalmico hanno manifestato un rischio di ictus maggiore di 4.52 volte rispetto alla coorte di confronto.
Non vi è stata alcuna differenza significativa nel tasso di sviluppo di ictus tra i pazienti che avevano ricevuto il trattamento antivirale sistemico e quelli che non trattati.

In conclusione, l’herpes zoster oftalmico può rappresentare un marker di aumentato rischio di sviluppo di ictus durante un periodo di follow-up di 1 anno. ( Xagena2010 )

Lin HC et al, Neurology 2010; 74: 792-797


Neuro2010 Oftalm2010 Inf2010


Indietro