Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it
Neurobase.it

Fattori di rischio per lo sviluppo di fori maculari a tutto spessore dopo vitrectomia per foveoschisi miopica


Sono stati identificati i fattori di rischio per lo sviluppo di fori maculari a tutto spessore secondari a vitrectomia via pars plana con peeling della membrana limitante interna ( ILM ) per foveoschisi da miopia.

Sono stati analizzati retrospettivamente i dati di 42 occhi ( 42 pazienti ) trattati con vitrectomia via pars plana ( separazione del vitreo, peeling della membrana limitante interna e tamponamento con gas ) per foveoschisi miopica con e senza distacco di retina, ma senza foro maculare, nel periodo 2002-2012.
La chirurgia della cataratta è stata eseguita in tutti gli occhi fachici.

I pazienti sono stati seguiti per 6 mesi dopo l'intervento chirurgico iniziale e sono state ottenute ad ogni visita le immagini della tomografia a coerenza ottica.
Sono stati studiati i fattori associati allo sviluppo di fori maculari a tutto spessore postoperatori.

Un foro maculare post-operatorio si è sviluppato in 8 occhi ( 19.0% ).

Nessuna correlazione significativa di età ( P=0.369 ), lunghezza assiale ( P=0.113 ), acuità visiva ( P=0,859 ), stato della fovea ( P=0.331 ), stafiloma posteriore ( P=1.000 ) o atrofia corioretinica ( P=0.837 ) è stata trovata tra i pazienti con e senza fori maculari secondari.

Tra le caratteristiche osservate sulle immagini di tomografia a coerenza ottica, la percentuale di occhi con un difetto di giunzione tra segmento interno / segmento esterno era significativamente più alta ( P=0.013, test esatto di Fisher ) nei pazienti con un foro maculare rispetto a quelli senza foro maculare

L’analisi di regressione logistica ha mostrato che solo un difetto di giunzione tra segmento interno / segmento esterno ( P=0.018 ) era un fattore di rischio significativo per lo sviluppo di fori maculari secondari.

In conclusione, i fori maculari secondari possono svilupparsi nella foveoschisi miopica dopo vitrectomia con peeling della membrana limitante interna.
Un difetto di giunzione preoperatorio tra segmento interno / segmento esterno può essere un fattore di rischio per lo sviluppo di un foro maculare. ( Xagena2013 )

Gao X et al, Am J Ophtalm 2013; 155: 6: 1021-1027.e1

Oftalm2013 Chiru2013



Indietro