Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Farmaexplorer.it

Esiti a lungo termine dell'aggiunta di Luteina / Zeaxantina e Acidi grassi Omega-3 agli integratori AREDS sulla progressione della degenerazione maculare legata all'età: AREDS2 Report 28


Dopo lo studio Age-Related Eye Disease Study 2 ( AREDS2 ), il componente Beta-Carotene è stato sostituito da Luteina / Zeaxantina per lo sviluppo del supplemento AREDS rivisto.
Tuttavia, non è noto se l'aumento del rischio di cancro del polmone osservato nelle persone assegnate a Beta-Carotene persistava oltre la conclusione dello studio AREDS2 e se vi sia un vantaggio dall'aggiunta di Luteina / Zeaxantina al supplemento AREDS originale che può essere osservato in un follow-up a lungo termine.

È stato valutato il rischio a 10 anni di sviluppare il cancro del polmone e la degenerazione maculare legata all'età ( AMD ) tardiva.
È stato condotto uno studio epidemiologico multicentrico di follow-up dello studio clinico AREDS2 nel periodo 2012-2018.
Nell'analisi sono stati inclusi i partecipanti con degenerazione maculare senile intermedia bilaterale o unilaterale per ulteriori 5 anni dopo la sperimentazione clinica.

Gli occhi / partecipanti sono stati censurati al momento dello sviluppo tardivo della degenerazione AMD, della morte o della perdita al follow-up.
I dati sono stati analizzati dal 2019 al 2022.

Durante lo studio clinico, i partecipanti sono stati assegnati in modo casuale principalmente a Luteina / Zeaxantina e/o Acidi grassi Omega-3 o placebo e secondariamente a nessun Beta-Carotene rispetto a Beta-Carotene e basse o alte dosi di Zinco.

Nello studio di follow-up epidemiologico, tutti i partecipanti hanno ricevuto integratori di AREDS2 con Luteina / Zeaxantina, Vitamina-C e Vitamina-E e Zinco più Rame.
I risultati sono stati valutati in telefonate a 6 mesi.

Le analisi della progressione della degenerazione AMD e dello sviluppo del tumore polmonare sono state condotte utilizzando rispettivamente la regressione dei rischi proporzionali e la regressione logistica.

L’esito principale era il tumore al polmone auto-riferito e degenerazione AMD tardiva convalidati dalle cartelle cliniche.

Questo studio ha incluso 3.882 partecipanti ( età media basale, 72.0 anni; 2.240 donne, 57.7% ) e 6.351 occhi.

A 10 anni, l'odds ratio ( OR ) di avere un tumore ai polmoni era 1.82 ( P=0.02 ) per quelli assegnati in modo casuale a Beta-Carotene e 1.15 ( P=0.46 ) per Luteina / Zeaxantina.

L'hazard ratio ( HR ) per la progressione alla degenerazione AMD tardiva confrontando Luteina / Zeaxantina con l’assenza di Luteina / Zeaxantina è stato pari a 0.91 ( P=0.02 ) e confrontando Acidi grassi Omega-3 con l’assenza di Acidi grassi Omega-3 è stato di 1.01 ( P=0.91 ).

Quando l'analisi degli effetti principali della Luteina / Zeaxantina è stata limitata ai pazienti assegnati in modo casuale al Beta-Carotene, l'hazard ratio è stato pari a 0.80 ( P=0.002 ). Un'analisi diretta di Luteina / Zeaxantina rispetto al Beta-Carotene ha mostrato che l'hazard ratio per la degenerazione AMD tardiva è stato pari a 0.85 ( P=0.02 ).

L'HR per zinco basso vs alto è stato 1.04 ( P=0.49 ) e l'HR per nessun beta carotene vs beta carotene è stato 1.04 ( P=0.48 ).

I risultati di questo studio di follow-up epidemiologico a lungo termine della coorte AREDS2 hanno indicato che la Luteina / Zeaxantina era un sostituto appropriato del Beta-Carotene nei supplementi di AREDS2.
L'uso di Beta-Carotene ha quasi raddoppiato il rischio di tumore ai polmoni, mentre non c'è stato un aumento statisticamente significativo del rischio con Luteina / Zeaxantina.
Rispetto al Beta-Carotene, la Luteina / Zeaxantina ha avuto una potenziale associazione benefica con la progressione tardiva della degenerazione maculare legata all'età. ( Xagena2022 )

Chew EY et al, JAMA Ophthalmol 2022; 140: 692-698

Oftalm2022 Farma2022



Indietro