XagenaNewsletter
Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it

Effetto della microalbuminuria sullo spessore maculare nei pazienti con diabete mellito di tipo 2


E' stato studiato l'effetto della microalbuminuria sullo spessore maculare nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 con retinopatia diabetica assente o lieve; è stata valutata la relazione tra spessore maculare e parametri metabolici.

Sono stati inclusi nello studio 58 occhi di 58 pazienti senza retinopatia diabetica ( gruppo 1 ) con microalbuminuria, 42 occhi di 42 pazienti con retinopatia diabetica lieve ( gruppo 2 ) con microalbuminuria, e 50 occhi di 50 pazienti senza retinopatia diabetica e microalbuminuria ( gruppo 3 ).

Dopo un esame oftalmologico dettagliato, tutti i pazienti sono stati sottoposti a misure di tomografia a coerenza ottica di dominio spettrale.
Lo spessore maculare è stato osservato da nove diverse aree ( fovea, 4 aree parafoveali e 4 aree perifoveali ), e confrontato tra i gruppi.

L'età media era di 53.29 nel gruppo 1, 55.86 nel gruppo 2 e 52.98 anni nel gruppo 3 ( p = 0.06 ).
I valori di spessore maculare delle aree parafoveali superiore, inferiore e nasale erano significativamente diversi tra i gruppi ( p = 0.001, p = 0.006 e p = 0.03, rispettivamente ).
Il post test di Bonferroni ha rivelato che questa differenza ha avuto origine dalla differenza tra il gruppo 2 e il gruppo 3 ( p inferiore a 0.05 per tutti i valori) .

Sono state riscontrate significative correlazioni negative tra i valori di spessore maculare delle aree parafoveali e i livelli di azotemia, emoglobina glicata ( HbA1c ), albumina, microalbuminuria ( p inferiore a 0.05 per tutti i valori ).

Dallo studio è emerso che lo spessore maculare parafoveale era significativamente ridotto nei pazienti con lieve retinopatia diabetica e microalbuminuria rispetto ai pazienti senza retinopatia diabetica e microalbuminuria. ( Xagena2020 )

Ucgul Atilgan C et al, Eur J Ophthalmol 2020; 30: 19-25

Ofta2020 Endo2020 Nefro2020



Indietro