XagenaNewsletter
Medical Meeting
Xagena Mappa
Farmaexplorer.it

Adalimumab nell’uveite associata all’artrite idiopatica giovanile: follow-up a 5 anni dello studio SYCAMORE


Sono stati determinati gli esiti a lungo termine dei partecipanti arruolati da un singolo Centro nello studio SYCAMORE, uno studio randomizzato controllato con placebo di Adalimumab ( Humira ) versus placebo in bambini con uveite associata ad artrite idiopatica giovanile ( JIA-U ) non-controllata con Metotrexato.

In una serie di casi interventistici retrospettivi le cartelle cliniche di tutti e 28 i partecipanti allo studio SYCAMORE reclutati presso il Bristol Eye Hospital ( Inghilterra ) sono state esaminate a intervalli di circa 3 mesi fino a 5 anni dalla data di randomizzazione dello studio.
Sono stati registrati attività dell’uveite, decorso del trattamento, esiti visivi, complicanze oculari ed eventi avversi.

A seguito del ritiro del medicinale sperimentale, 25 dei 28 partecipanti sono stati avviati ad Adalimumab per uveite associata ad artrite idiopatica giovanile, attiva.
Dei 12 partecipanti al braccio di trattamento attivo dello studio SYCAMORE, 11 ( 92% ) sono stati riavviati ad Adalimumab dopo il ritiro del medicinale sperimentale per JIA-U, forma attiva ( tempo mediano alla riacutizzazione 188 giorni [ intervallo 42-413 giorni ] ).

Due partecipanti hanno interrotto Adalimumab per uveite associata ad artrite idiopatica giovanile incontrollata.
Un partecipante ha avuto una riduzione della vista a 0.3 a causa della cataratta.
L'acuità visiva media per i rimanenti 27 partecipanti era -0.04 ( occhio destro ) e -0.05 ( occhio sinistro ).

La remissione farmaco-indotta di uveite associata ad artrite idiopatica giovanile non è persistita quando Adalimumab è stato interrotto dopo 1-2 anni di trattamento.
Adalimumab è risultato ben tollerato e gli esiti dell'acuità visiva sono stati eccellenti. ( Xagena2019 )

Horton S et al, Am J Ophthalmology 2019; 207: 170-174

Oftalm2019 Reuma2019 Farma2019


Indietro